Crescere come intendono i nostri governi significa schiantarsi contro un muro

“Nel quadro energetico attuale, che senso ha parlare di fonti quando basterebbe intervenire sugli sprechi per rendere non solo inutile la costruzione di nuove centrali ma se ne otterrebbe la chiusura di varie altre attualmente esistenti?”

“La vera e unica crescita che può essere davvero senza fine è quella dell’individuo come persona, della sua consapevolezza, della sua spiritualità, della sua intelligenza, della sua capacità di costruire rapporti e società rispettosi degli altri e dell’ambiente circostante.”

“Sappiamo che si può vivere, alimentarsi, risparmiare e produrre energia, costruire, lavorare, avere socialità e rapporti diversi da quelli che ci dice la pubblicità o ci vuole imporre la crescita, compresa quella colorata un po’ di green. Quella è la vera strada da intraprendere. Crescere come intendono i nostri governi significa schiantarsi contro un muro.”

(CITAZIONI DAL LIBRO “PENSARE COME LE MONTAGNE”)

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie