Il silenzio interiore

Non sei “colui che pensa”

All’inizio della libertà è la realizzazione

che tu non sei “colui che pensa”.

Il momento in cui cominci ad osservare colui che pensa,

si attiva un livello di coscienza più alto.

Incominci a renderti conto che esiste un vasto regno

di una intelligenza al di là del pensiero,

e che il pensiero è solamente un

aspetto di quell’intelligenza.

Ti rendi anche conto che tutte le cose che hanno

veramente importanza – bellezza, amore, creatività, gioia,

pace interiore – nascono al di là della mente.

Incominci a risvegliarti.

(Eckhart Tolle)

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie