Mangiare bio e spendere poco

Non è detto che consumare alimenti biologici sia sinonimo di spendere di più: ve lo dimostriamo con questo articolo, corredato da varie proposte di menu accompagnate dalle indicazioni di costo. Per un’alimentazione sana e attenta al portafoglio…

Uno dei pensieri più diffusi è quello che per mangiare bene servono buone disponibilità economiche e che gli alimenti «biologici» fanno parte di un mercato di nicchia al quale non tutti possono accedere. Per fortuna le cose non stanno proprio così: negli ultimi anni i prodotti non trattati con la chimica di sintesi sono diventati sempre più diffusi e a portata di mano grazie alla moltiplicazione dei negozi specializzati, ai sempre più numerosi mercatini locali (mercati contadini), alle fiere mensili del biologico presenti ormai in numerose città, per non parlare delle grandi catene di supermercati e dei gruppi d’acquisto.

Attraverso i mercatini ed i gruppi d’acquisto ci si può rifornire di alimenti bio direttamente dal produttore, senza intermediari, con ottimi vantaggi economici per il produttore stesso, per il consumatore finale ed anche per l’ambiente, grazie al minor spostamento di merci.

Un’idea sbagliata

Quest’idea dell’elevato costo degli alimenti sani nasce probabilmente anche dall’esserci abituati a consumare verdure fuori stagione, pomodori crudi, melanzane e peperoni tutto l’anno; così come cibi pronti (basti pensare a quanto è scontato far colazione con i biscotti industriali o acquistare pizza surgelata), che per costare poco, a volte meno delle materie prime di partenza, devono essere prodotti con ingredienti economici, sfruttando l’ambiente e le risorse umane. A volte costa meno la pasta bianca di quella integrale…

E il costo della raffinazione? Questo basso prezzo, chiaramente, poi ci torna indietro con gli interessi!…

Sempre nell’articolo:

>> I prezzi ‘distorti’ del mercato globale

>> Una scarsa educazione alimentare

>> Legumi e cereali: meglio acquistarli integrali

>> Box: Le nostre ricette per un’alimentazione sana e bilanciata stando attenti anche al portafoglio!

Vi presentiamo 4 proposte per la vostra colazione, 2 ricette per il primo e 2 per il secondo. E per ogni piatto, oltre alla ricetta completa, le indicazioni di costo.

Il libro: Mangia sano e spendi poco

La versione completa dell’articolo è disponibile nel numero cartaceo Aprile 2010 di Terra Nuova o come eBook.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie