Inca e Rayas i pinguini gay presto genitori

Inca e Rayas stanno per diventare genitori, grazie ad un uovo ‘adottato’. La coppia di pinguini omosessuali dello zoo di Madrid, entrambi di sesso maschile, aveva iniziato la relazione più di sei mesi fa. “Si corteggiano allo stesso modo in cui fanno un maschio e una femmina della specie”, ha spiegato una veterinaria del parco naturale madrileno Faunia alla tv spagnola Abc, sottolineando che “quello che desiderano è quello che gli manca: un cucciolo”.

I responsabili del parco, dopo aver constatato la stabilità della relazione di Inca e Rayas, hanno deciso di dar loro in adozione un uovo, deposto da una pinguina femmina del parco. Dopo il momentaneo imbarazzo del primo impatto, la coppia di volatili ha iniziato “a prendersi cura dell’uovo proteggendolo come se fosse questione di vita o di morte”, ha detto un esponente dello staff dello zoo raccontando che “Inca non si allontana mai dall’uovo, neanche se gli viene offerto il miglior pesce del mondo”. La nascita del piccolo è prevista per la prossima settimana. L’operazione adozione è stata facilitata dal fatto che sono i pinguini maschi a covare le uova deposte dalle loro compagne

 

 

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie