Terremoto a Ferrara:Tutti i pesci vennero a galla-Video

Effetti collaterali del terremoto?. Nella darsena di Ferrara centinaia di carcasse di pesci affiorano in superficie. Il miasma è insopportabile. Diminuizione di ossigeno o rilascio di veleni dal fondo del fiume?

Era già accaduto nella frazione di Canaletto ed a Ferrara, come mostra il video, dopo la scossa di magnitudo del 20 maggio. Ora è capitato di nuovo dopo quella del 29 maggio. Negli ultimi giorni a San Prospero son stati trovati molti pesci, tutti di grandi dimensioni, senza vita, come mostra la foto.

La moria è avvenuta con certezza dopo il sisma, ma non si conoscono le esatte ragioni. Si era pensato ad acqua diventata molto calda, forse per un getto geotermico di acqua bollente, ma la temperatura dell’acqua in realtà non era sufficientemente alta al momento delle rilevazioni da giustificare una morte così di massa, che ha riguardato tra l’altro solo determinati tipi di pesci. Forse si è sprigionato del gas dal sottosuolo e i pesci sono morti intossicati. Si attendono i risultati delle analisi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie