terremoto: magnitudo 4.5 al largo di Ravenna

Scossa di terremoto di magnitudo 4.5 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in mare, al largo di Ravenna. Dalle verifiche effettuate dalla Protezione civile non risultano al momento danni a persone o cose nella città di Ravenna.

La scossa è stata avvertita distintamente anche lungo tutto il litorale delle province di Pesaro-Urbino e Ancona. Al momento non sono segnalati danni particolari, ma sono state diverse le chiamate ai vigili del fuoco per lo più di cittadini impauriti. Secondo l’Ingv, il terremoto si è verificato alle 6.08 ad una profondità di 25,6 chilometri con una magnitudo 4.5.

Dopo una rarefazione degli eventi sismici nel pomeriggio di ieri, nel corso della notte la sequenza in pianura padana ha debolmente ripreso l’attività culminando con la scossa avvertita chiaramente anche in Veneto, anche se l’epicentro questa volta si è collocato molto più a est, situandosi a Cervia (Ravenna). Anche in Veneto, al momento, non si registrano danni a persone o cose.

Possiamo Prendere in considerazione Giuliani O NO???

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie