Sono i delfini le nuove reclute del servizio militare

Gli animali vengono scelti per le loro potenti capacità cognitive

Secondo molti i delfini sono gli animali marini con la migliore capacità di apprendimento . Proprio per questo, la marina militare ucraina ha deciso di insegnare ad una decina di esemplari alcune tecniche utili per l’individuazione di mine sottomarine e per l’attacco ai nemici.

L’agenzia russa Ria Novosti sostiene che gli animali, una volta ammaestrati, dovrebbero essere in grado di attaccare un palombaro nemico con l’aiuto di coltelli e pistole fissate sulla loro testa.

Non è questo il primo caso di uso di animali per scopi bellici da parte del mondo sovietico: nel 1973 i mammiferi venivano addestrati per trovare mine sottomarine e per piazzare speciali esplosivi sulle carene delle navi. Una volta dissoltasi l’Urss, la sezione riguardante l’addestramento dei delfini è passata sotto il comando di Kiev.

lastampa.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie