Restiamo Umani

Mi chiamo Alessandro e sono nato in Italia dove attualmente vivo.

E’ un caso (destino) che io non sia nato a Gaza e che non mi trovi ora a Gaza.

E’ un caso che io e la mia famiglia non siamo stati STERMINATI dagli attacchi israeliani.

Non è un caso che io mi trovi qui a parlare di Gaza.

Non parlo di Gaza spinto dal mio orientamento politico.

Non parlo di Gaza perché Vik è stato ucciso a Gaza, sua patria d’adozione.

Parlo di Gaza perché ritengo prioritario dar voce alle ingiustizie, soprattutto quelle ignorate dall’indifferenza globale.

[Azione lanciata da Alessandra Arrigoni, sorella di Vik: modifica con il tuo nome e pubblicala]

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie