Detersivi fai-da-te: fare il bucato senza inquinare è possibile

Quando facciamo il bucato, oltre ad utilizzare tantissima acqua ed energia elettrica, rilasciamo nell’ambiente molti residui di detersivi e saponi che, nella maggior parte dei casi, contengono sostanze chimiche molto dannose per l’ambiente. Lavare i panni senza inquinare (o, almeno, inquinando il meno possibile) è facile se si utilizzano dei detersivi fai-da-te a base naturale.

Vuoi proteggere la natura anche con dei piccoli gesti quotidiani? Inizia a fare il bucato con i detersivi fai-da-te: sono efficaci come o più di quelli tradizionali e sai cosa contengono, perché li hai preparati tu!

Ecco un paio di ricette per preparare in casa i tuoi detersivi per il bucato. Scegli quello che ti piace di più e prova a metterlo nella lavatrice al posto del detersivo tradizionale.

Detersivo per i panni fai-da-te

Per prepararlo ti serviranno 7 litri d’acqua, 400 grammi di soda per bucato (non la soda caustica!) e 400 grammi di sapone vegetale in scaglie. Il sapone vegetale è ecologico e puoi acquistarlo in comodi panetti da strofinare sui panni o da grattare in scaglie.

Procurati una pentola abbastanza grande, riempila di acqua e porta il tutto ad ebollizione. Sciogli le scaglie di sapone nell’acqua bollente, spegni il fuoco ed aggiungi la soda per bucato.

Amalgama bene e lascia raffreddare il composto. A questo punto puoi travasare il tuo detersivo liquido fai-da-te in vecchi flaconi dotati di tappo dosatore (quelli dei tuoi vecchi detersivi vanno benissimo).

Detersivo in scaglie fai-da-te (varie profumazioni)

Se preferisci il detersivo in scaglie per fare il bucato procurati: 500 grammi di sapone vegetale, 200 grammi di bicarbonato di sodio e degli oli essenziali di tuo gradimento. I migliori, per profumare delicatamente il sapone, sono quelli all’eucalipto, al geranio o alla lavanda.

Prendi il panetto di sapone vegetale e grattugialo, per ridurlo in scaglie. Mettilo in una ciotola ed aggiungi il bicarbonato di sodio.

Mescola bene e, solo alla fine, profuma il sapone con 20 gocce di olio essenziale a tua scelta: l’olio essenziale darà al detersivo una profumazione delicata e piacevole. Alcuni oli essenziali, come quello al geranio o al limone, massimizzano anche il potere disinfettante del detersivo. Mescola di nuovo il tutto.

A questo punto non dovrai fare altro che mettere il tuo sapone in dei contenitori dotati di tappo e con il collo largo, per far passare agevolmente il prodotto quando devi metterlo nel cassettino della lavatrice.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie