Le regole base del vivere ecologico in Inverno

Tutti dobbiamo partire da piccoli gesti per dare il nostro contributo alla salvaguardia del pianeta. Se vorresti vivere in maniera più eco-responsabile ma non sai da dove cominciare, ecco qualche regola da seguire in Inverno per condurre un’esistenza che abbia un impatto il meno negativo possibile sulla natura che ci circonda.

Lo step numero uno per una vita ecologica nei mesi freddi è tenere sotto controllo i consumi di elettricità, di acqua, ma soprattutto di gas. Come abbiamo già ripetuto tante volte, è inutile e dispendioso lasciare gli elettrodomestici in stand-by o i rubinetti con l’acqua corrente. Un altro comportamento errato, ma molto comune in Inverno, è quello di accendere i riscaldamenti al massimo, senza tenere conto del fatto che vivere in un ambiente molto più caldo rispetto alla temperatura esterna è il modo migliore per ammalarsi non appena si mette piede fuori di casa.

La temperatura ideale per gli ambenti interni è di 19°, né di più, né di meno. Impostare i termostati a temperature superiori ti farà spendere molto di più sulla bolletta inutilmente: ricorda che ogni grado in più sul termostato equivale ad un 6-7 per cento in più di costo sulla prossima bolletta.

Se puoi scegliere, comunque, opta per il riscaldamento a gas e non per le stufette elettriche, che sono molto più inquinanti dei termosifoni: l’elettricità sprecata dalle stufette elettriche spesso non è neanche compensata da un riscaldamento efficiente delle stanze, dato che, non appena la stufetta viene spenta, la stanza tornerà ad essere fredda.

Le stufette elettriche sono invece ottimali in bagno (ma attenzione a dove le appoggi!) perché riscaldano l’ambiente solo quando lo stiamo utilizzando e aiutano a combattere l’umidità che si sprigiona quando siamo sotto la doccia o nella vasca da bagno.

Veniamo ora all’automobile. Anche se in Inverno fa freddo e non ti va di camminare sotto la neve, sarebbe meglio utilizzare l’auto solo se strettamente indispensabile. Se, per esempio, ha nevicato ma fuori c’è il sole, è bene fare una bella passeggiata all’aria aperta. E’ stato dimostrato che abituare il proprio corpo a vivere all’esterno anche nei mesi freddi ci aiuta a stimolare le risposte del sistema immunitario e ad ammalarci di meno. Questo vale in particolar modo per i bambini.

Un ultimo consiglio: quando sei al supermercato, acquista solo frutta e verdura di stagione, meglio se sono coltivate in Italia e/o a Km 0.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie