Alimenti biologici: quali sono quelli che andrebbero assolutamente mangiati

L’alimentazione biologica si sta diffondendo sempre di più anche in Italia, sostituendosi pian piano a quella tradizionale. Il ritorno a tecniche di produzione più naturali, seguendo i ritmi della natura e senza impiegare pesticidi e farmaci potenzialmente pericolosi per l’essere umano, è una garanzia di cibo sano e sicuro.

Come ben sappiamo, infatti, mangiare carne prodotta somministrando agli animali ormoni e farmaci espone il nostro organismo a queste stesse sostanze che, nella maggior parte dei casi, sono tutt’altro che sicure ed innocue. Pensate ad un bambino che per 10 anni della sua vita consuma carne trattata con ormoni e sostanze chimiche di varia natura. Può questo non rappresentare un problema per il suo sviluppo? La risposta è no.

Lo stesso discorso va fatto per la frutta e la verdura trattate con pesticidi, erbicidi, fungicidi e varie altre sostanze chimiche. Tutti questi veleni passano direttamente dal cibo al nostro organismo, con risultati e conseguenze non ancora del tutto chiare, ma di certo non positive.

Ma quali sono gli alimenti che sarebbe meglio scegliere biologici? Vediamolo insieme in questo articolo.

Le patate. Le patate sono un alimento molto comune sulle tavole degli Italiani. Non molti, però, sanno che la coltivazione di questi tuberi è una delle più complesse, perché le patate vengono attaccate da ogni genere di microorganismo. Il peggiore nemico delle patate sono i funghi. Per questa ragione in agricoltura l’impiego dei fungicidi (e non solo) sulle patate è ormai la norma. Ciò non avviene per le patate biologiche, che sono garanzia di un prodotto sano, naturale e sicuro.

Il caffè. I deliziosi chicchi che ogni giorno usiamo per preparare una delle bevande più amate dagli Italiani vengono coltivati in Paesi esteri dove le regolamentazioni in materia di pesticidi e sostanze chimiche sono spesso inesistenti o molto permissive. Per andare sul sicuro andrebbe acquistato del caffè rigorosamente biologico, meglio ancora se parte del circuito del commercio equo-solidale.

Latte, latticini e uova. Le condizioni in cui gli animali da latte e da uova vengono allevati è fondamentale per garantire un alimento sano e sicuro. Assicuratevi che le uova che mangiate provengano da galline allevate a terra (meglio se all’aperto, da contadini che conoscete) e nutrite con mangimi naturali. Lo stesso vale per il latte ed i latticini, che devono provenire da animali allevati con foraggio piuttosto che con mangimi industriali, esposti a pesticidi e sostanze chimiche pericolose.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie