desertificazione ‘mangia’ 23 ettari terreno al minuto

Ogni minuto nel mondo 23 ettari di terreno fertile vengono divorati dal deserto. Una superficie che equivale a circa 33 campi da calcio regolamentari. Lo hanno ricordato gli esperti del Global Soil Forum, un network di scienziati e rappresentanti delle istituzioni, al termine della settimana dedicata al suolo che si e’ svolta a Berlino. Oltre ai terreni persi per il deserto, hanno sottolineato gli scienziati presenti, bisogna tenere conto di 5,5 ettari al minuto persi per l’urbanizzazione e 10 ettari semplicemente degradati a tal punto da rendere loro impossibile sostenere la vita. Il 90% della produzione di cibo dipende dal terreno, hanno ricordato gli esperti, e bisogna tenerne conto quando si parla di adattamento: “Senza suoli fertili la sicurezza alimentare, la diminuzione della poverta’ e la mitigazione dei cambiamenti climatici non possono essere raggiunte – ha spiegato Klaus Topfer dell’Institute for Advanced Sustainability Studies (IASS) di Potsdam – la Global Soil Week e’ un’occasione per chiedere a politici, manager e alla societa’ civile di indicare la protezione del suolo come una priorita’ da subito”. (AGI)

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie