Riciclo, dal cartone da imballaggi un caschetto per i ciclisti

Con il cartone da imballaggi è possibile realizzare un casco da ciclista che pesa il 15 per cento in meno di quelli tradizionali ma ha una capacità tripla di assorbire gli urti.

A mettere a punto il prototipo, descritto dal sito specializzato Echochunk, è stato Anirudha Surabhi del Royal College of Arts di Londra.

Kranium, questo il nome dell’elmetto realizzato da un unico foglio di cartoncino, è disegnato sulla base della struttura della testa di un picchio, e può assorbire impatti fino a 250G, grazie a tagli e strutture realizzati anche grazie al laser.

Il materiale viene trattato con una soluzione idrorepellente per resistere all’acqua: «Oltre a essere uno dei più sicuri mai creati – assicura l’ideatore – è anche il 15 per cento più leggero e molto più sottile di quelli tradizionali».

 

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie