Bean Machine: l’auto eco-friendly che va a caffè

Una macchina che va a caffè? Fantascienza? No, è realtà. Stiamo parlando della Bean Machine, una Ford P100 pickup del 1989 modificata per ospitare nel baule un mini impianto di gassificazione.

Questa particolare vettura ha conquistato un altro record, quello di velocità sul circuito vicino a Manchester (pensate che può raggiungere i 105 chilometri all’ora). Come? Grazie al gas prodotto dalla combustione della pula dei chicchi di caffè.

L’auto è stata commissionata dall’azienda inglese The Co-operative Food per festeggiare i dieci anni del proprio marchio di caffè Fairtrade. Martin Bacon, questa l’identità dell’inventore, ha spiegato con grande orgoglio: “Siamo entusiasti di aver segnato il record di velocità per questo tipo macchina. E’ il frutto di anni di lavoro, anche se qualsiasi auto può funzionare grazie alla gassificazione. Infatti, durante la seconda guerra mondiale, sono circolati oltre 100.000 veicoli nel Regno Unito che sfruttavano la gassificazione, tra cui automobili, autobus e veicoli di consegna”.La vettura strizza l’occhio anche agli ecologisti. Infatti, i livelli di emissioni sono stati testati sul primo prototipo realizzato, risultato pulito come i migliori eco-motori presenti sul mercato. Non è finita qui.

Per la Bean Machine c’è una nuova sfida dietro l’angolo. Al tour in tutto il Regno Unito che prevede 37 tappe in cooperative di generi alimentari lungo il viaggio per convincere le persone a parlare di commercio.

 fonte:you-ng.ityou-ng.it-logo

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie