Le Radici del Futuro: on line il «video virale»

Pensate che solo tecnologia e industria siano prioritarie per lo sviluppo del Paese? Considerate l’agricoltura il settore «cenerentola»? Allora guardate il video virale ideato per il primo laboratorio televisivo rurale «Le Radici del Futuro» realizzato dal consorzio «Toscana Link» (TSD TV, TV Prato e agenzia multimediale Toscana Oggi)

Stessi obiettivi del format televisivo Le Radici del Futuro, avvicinare i giovani all’agricoltura, ma con uno stile comunicativo completamente diverso. È on line il video virale ideato per il primo laboratorio televisivo rurale «Le Radici del Futuro», realizzato dal consorzio Toscana Link (TSD TV, TV Prato e agenzia multimediale Toscana Oggi), con il contributo della Regione Toscana.

Il progetto multicanale e multimediale «Le Radici del Futuro comprende»:

  • 8 puntate di un format televisivo originale, realizzato con la collaborazione degli istituti agrari toscani (tecnici e professionali), le aziende agricole e gli esperti del settore
  • un video virale
  • promozione integrata degli obiettivi del progetto su diversi canali (tv, stampa, siti istituzionali, social network ecc.)

 

A firmare sceneggiatura e regia della comunicazione virale è Francesco Faralli, video maker aretino, che si è classificato primo al concorso “Switch off 2011″ del Corecom della Regione Toscana, realizzando visualizzazioni record.

Con il termine video virale si indicano i filmati che acquisiscono popolarità attraverso lo scambio su internet, soprattutto siti di video sharing, social media e mail.

Pensate che solo tecnologia e industria siano prioritarie per lo sviluppo del Paese? Considerate l’agricoltura il settore «cenerentola»? Guardate…

fonte:toscanaoggi.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie