Presentato in Italia il progetto finale della linea transnazionale Torino-Lione

Presentato in Italia il progetto finale della linea transnazionale Torino-Lione

– 21 febbraio 2013Pubblicato in: Spagna

Traduzione di ItaliaDallEstero.info

Via Libre

Il progetto prevede la costruzione di un tunnel lungo 57 km

Il 31 gennaio scorso, dopo ampie consultazioni pubbliche, la società Lyon-Turin Ferroviaire (LTF) ha presentato al ministro italiano dello Sviluppo Economico Corrado Passera la bozza finale del tratto transfrontaliero delle nuova linea Torino-Lione.

Il progetto finale comprende un tunnel di due gallerie lungo 57 Km, tra Saint Jean de Maurienne e Susa, con gallerie trasversali di passaggio ogni 333 metri. Il tratto transfrontaliero si estende per 18,1 km dal lato italiano, 12,5 dei quali faranno parte del tunnel di base. Oltre l’ingresso italiano al tunnel, ci sará un collegamento di 3 km con la linea esistente, per l’esattezza a Bussoleno, che comprende un tunnel di 2,1 km ed una nuova stazione a Susa.

La decisione di aumentare le dimensioni del tunnel risponde alle preoccupazioni per l’impatto ambientale del progetto nell’area di Susa. Secondo il Ministero, il terreno che verrà occupato dalla ferrovia dal lato italiano è ora inferiore ad un ettaro.

Il procedimento di approvazione in Italia si protrarrà per vari mesi, e si concluderà con l’approvazione finale del Comitato Interministeriale di Pianificazione economica, cui fará seguito la dichiarazione di pubblica utilità. Il Governo italiano ha già stanziato quasi 3 miliardi di Euro per la costruzione, dei quali 840 milioni saranno spesi nel periodo 2013-2015,  ed altri 150 milioni ogni anno del periodo 2016-2029.

Adatta a 220 Km/h

La linea Torino-Lione potrà sopportare i 220 km/h e collegherà le due reti ad alta velocità dei due Paesi. La linea fa parte della rete ferroviaria Transeuropea TEN-T, e non è considerata dalla Commissione Europea come una Ferrovia ad alta velocitá.

Il nuovo collegamento è stato progettato per sostituire parzialmente la linea convenzionale già esistente, offrendo un minore tempo di percorrenza e pendenze più ridotte, che permetteranno la circolazione di  treni merci più pesanti tra i due Paesi.

Dal 1872 una doppia linea convenzionale elettrificata collega Lione con Torino, con ammodernamenti effettuati dal lato italiano tra il 1962 e il 1984, e tra il 2001 e il 2010. La linea collega Italia e Francia attraverso il Tunnel del Fréjus, lungo 13,7 km, inaugurato nel 1871 e rinnovato tra il 2001 e il 2011.

(pubblicato il 7 febbraio 2013)

[Articolo originale “Presentado en Italia el diseño final de la línea internacional Lyon-Turín”]

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie