Vota la natura, scegli il gorilla: la natura è la vera forza del cambiamento.

Meno di 1000 gorilla all’estinzione: nuova emergenza nel Parco Nazionale del Virunga.

Dopo il consumo di carne di gorilla (bushmeat), il traffico di cuccioli, la diffusione del virus dell’Ebola (che ha ucciso centinaia di individui di questa specie), la deforestazione, oggi un nuovo pericolo sta per aggredire i gorilla: il PETROLIO.

Se i progetti delle grandi industrie petrolifere proseguiranno il destino del Parco Nazionale del Virunga, e dei meravigliosi gorilla dagli occhi nocciola e dai geni così vicini ai nostri sarà segnato, di nuovo e per sempre.

Per approfondire>>

La fine del primo Parco Nazionale in Africa, il parco del Virunga, significherebbe la fine dei gorilla di montagna. Non si può più aspettare. Per affrontare questa nuova emergenza abbiamo bisogno di te.

 

Lunedì 4 febbraio alle ore 13.00 ti aspettiamo sulla  pagina Facebook WWFper parlare del gorilla insieme a Isabella Pratesi (Direttore Conservazione Internazionale del WWF Italia), potrai farle tutte le domande che vorrai per conoscere meglio questa specie e cosa fa il WWF per difenderla.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie