Google scopre l’auto del futuro per disabili

Un’automobile che cammina da sola mentre chi è al volante ammira il paesaggio o legge il giornale. E’ la scoperta di Google che potrebbe cambiare la vita quotidiana di molti. Permettendo, ad esempio, a nuove categorie di persone – anziani e disabili in primis – di usare le quattro ruote per spostarsi. Non bastasse, questi veicoli saranno più sicuri di quelli guidati dagli esseri umani. Riducendo drasticamente il numero annuale di morti (1,2 milioni) e feriti (50 milioni) sulle strade del Vecchio Continente. Oltre che migliorando il flusso di traffico nelle zone urbane. Tuttavia, mentre i costruttori automobilistici stanno compiendo enormi progressi nella cosiddetta tecnologia senza conducente, la legislazione europea è in ritardo. Non vi è, infatti, ancora nessuna disposizione per regolamentarne l’uso.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie