Stile di guida,come risparmiare carburante

– Andiamo a piedi o in bicicletta

– Usiamo i mezzi pubblici

– Se dobbiamo proprio prendere l’auto, non muoviamoci da soli, ma condividiamo il tragitto con altre persone (per esempio per portare i bambini a scuola o per andare al lavoro, si puo’ andare insieme)

Un buon stile di guida puo’ ridurre in pratica fino al 15% i consumi.

1. Non mandare su di giri il motore in partenza.

2. Evitare brusche accelerazioni e frenate, quando in movimento.

3. Evitare scalate di marcia anticipate (si deve farlo a circa 2000 giri) e mettere la marcia piu’ alta il prima possibile. La maggior parte degli automobilisti crede erroneamente che cambiare marcia ad un regime di giri basso sia negativo per il motore. I motori attuali sono concepiti per produrre potenza a bassi giri.

4.Spegnere il motore nelle fermate negli ingorghi stradali garantisce ulteriori risparmi. La guida Stop-go, con frequenti cambi di marcia consuma molto….

5. Regolare controllo della pressione dei pneumatici.

6. Un adeguato feedback sul veicolo puo’ aiutare, tramite le informazioni date dagli economizzatori di bordo. La soluzione piu’ semplice e meno costosa consiste nel contrassegnare con una banda verde la parte tra 1500 e 2500 giri del contagiri.

7. Le vetture con cambi automatici, cambiano marcia in maniera ideale in termini d’efficienza nei consumi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie