IL PAES,Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile

Il Comune di Bologna ha aderito al Patto dei Sindaci Europeo, e si è impegnato a ridurre le emissioni di CO2 del proprio territorio di almeno il 20% entro il 2020.

Per raggiungere questo obiettivo, un anno fa è stato approvato dal Consiglio Comunale il PAES – Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile – una relazione che descrive il contesto di riferimento e le emissioni suddivise per settore, illustra le attività già sviluppate e in corso e delinea gli obiettivi e gli interventi che saranno realizzati nei prossimi anni.

logo_paes_big_2

I principali ambiti di intervento individuati dal Comune sono 6:

  • edifici residenziali
  • settore terziario e produttivo
  • produzione di energia
  • mobilità
  • edifici pubblici e illuminazione pubblica
  • forestazione urbana

Per agire in questi ambiti è fondamentale una partnership pubblico-privata:  per questo il Comune ha avviato un percorso di coinvolgimento dei soggetti economici e delle loro organizzazioni. Il percorso ha coinvolto più di 150 organizzazioni, e ha portato a ottobre 2012 alla sottoscrizione del “Protocollo di intesa per l’attuazione del PAES” e all’avvio di una serie di progetti attuativi promossi trasversalmente da diversi soggetti del territorio a cui il Comune garantisce un supporto in termini di comunicazione e visibilità sul territorio.

Il PAES si configura come uno dei pilastri portanti di “Bologna Smart City”, il progetto che intende migliorare in modo diffuso la qualità della vita grazie anche all’impiego diffuso e innovativo delle tecnologie.

Una smart city è infatti prima di tutto una città eco-sostenibile e intelligente: una città che riesce a conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni, in particolare nei campi della comunicazione, della mobilità, dell’ambiente e dell’efficienza energetica e a garantire i diritti fondamentali della socialità, dell’istruzione, dello sviluppo e della salute.

Il 5 e 7 giugno 2013, in occasione del World Environment Day, si terranno due eventi pubblici per presentare le iniziative nate durate il primo anno di vita del PAES di Bologna. Il programma prevede:

  • 5 giugno: mattina Energia in Città – Il PAES di Bologna compie un anno Salaborsa, Auditorium Biagi
  • 7 giugno: pomeriggio Energia sui colli – Noi siamo il cambiamento Ca’Shin, via Cavaioni 1

Trovi maggiori informazioni sul sito web dedicato al progetto: www.paes.bo.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie