Progetto di Edilizia Sociale,da opportunità a truffa per tante famiglie

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Torno a scrivere del progetto di edilizia sociale che da opportunità per tante famiglie di cittadini si è trasformato in una truffa.

Il progetto prevedeva la realizzazione, con il lavoro degli stessi partecipanti, nonchè vincitori del bando pubblico, della propria abitazione con un risparmio promesso del 30-40% sul valore di mercato di una abitazione con caratteristiche simili.
Furono le stesse amministrazioni locali a promuovere questo progetto e ad incaricare una ONG, Alisei, che avrebbe dovuto occuparsi della gestione del cantiere.
Nel 2006, però, la stessa organizzazione non governativa aveva subito un Fermo Amministrativo da parte della Protezione Civile:
avrebbe potuto la stessa continuare un progetto pubblico?
Questo l’articolo sul progetto di Casalmaggiore (CR): http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2013/05/il-progetto-di-autocostruzione.html
La risposta del Difensore Civico regionale:
@autocostruttore-Matteo Mattioli

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie