riciclo creativo, la bicicletta da pezzi di ricambio di vecchie auto

L’idea è venuta a due giovani imprenditori di Lisbona che hanno deciso di mettere a punto una bicicletta con “il karma di un’auto” e con una missione ecologica da portare a termine: quella di compensare i chilometri percorsi dal veicolo da cui è stata creata.

Nella sua “seconda vita” l’automobile reincarnatasi in una bicicletta espierà i suoi peccati contro l’ambiente.

L’intento è di realizzare pezzi unici utilizzando il metallo per la struttura, gli inserti morbidi che rivestono gli interni per il sellino, le maniglie delle portiere per i fari e la cinghia di distribuzione come catena per la nuova bici.

La particolare bicicletta non è in vendita. L’idea è quella della condivisione, così che tutti possono contribuire ai chilometri che devono essere recuperati. La bicicletta, dunque, non solo è portatrice di un messaggio ‘green’ legato al riciclo e promuove una modalità di trasporto alternativa, ma allude anche alla possibilità di un consumo collaborativo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie