Un pensatoio italiano per lo sviluppo sostenibile

Nasce Competere.eu, il nuovo ‘pensatoio’ italiano con l’obiettivo di essere di supporto alla politica, alle istituzioni e al mondo del lavoro nel favorire l’innovazione sociale e dei processi economici e il confronto tra idee. Presidente del think tank è il docente di Business Administration alla John Cabot University Pietro Paganini, mentre il segretario generale è il consulente di comunicazione strategica Roberto Race.

“L’Italia e l’Europa in generale – dichiarano Pietro Paganini e Roberto Race – hanno uno straordinario potenziale innovativo e creativo, ma inespresso. Con ‘Competere.eu’ vogliamo elaborare e implementare le politiche che favoriscono l’esplosione di questa meravigliosa energia. Vorremmo contribuire a produrre soluzioni per problemi complessi. L’innovazione nasce se si stimolano creatività e curiosità. E la curiosità è il primo principio di ‘Competere'”. ‘Competere.eu’ si reggerà sull’iniziativa volontaria di individui e gruppi che condividono uno stesso modo di operare e che vogliono contribuire a innovare il mercato attraverso prodotti e servizi nuovi, e la società attraverso iniziative sociali sostenibili”.

per maggiori informazioni:Competere.eu

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie