innalzamento dei mari,le grandi città americane a rischio

Secondo uno studio effetuato dal  Climate Central gruppo di ricerca no-profit,le grandi citta’ delle coste americane rischiano di essere ricoperte dalle acque, a causa dell’innalzamento del livello del mare provocato dalle emissioni di gas serra: l’anidride carbonica rimane nell’atmosfera per secoli, perfino millenni, con due conseguenze che causano tale innalzamento: temperature piu’ elevate e perdita di strati di ghiaccio in Groenlandia e in Antartide.

Le zone piu’ a rischio sono la Florida, considerata lo Stato piu’ vulnerabile, Louisiana, New Jersey e Nord Carolina e citta’ come New York e Boston, dove entro il 2100 il 25% della popolazione vivra’ sotto il livello del mare.

Il livello delle acque in media cresce di un centimetro all’anno, un fenomeno quasi invisibile sottolineano i ricercatori ma destinato ad accelerare nel corso degli anni.La domanda a cui gli esperti non sono riusciti a rispondere e’ quando esattamente tali disastrosi scenari potrebbero verificarsi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie