L’astronauta Parmitano parla con i piccoli del Bambino Gesù-video

Un collegamento speciale tra l’astronauta Luca Parmitano e i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Poco dopo le 14.36, con qualche minuto di ritardo per la prima volta nella storia dei collegamenti radio con lo spazio,

i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù,hanno avuto l’opportunità di dialogare via radio con l’astronauta in orbita.E’ stato reso possibile dai radioamatori volontari dell’Ariss (Amateur radio on international space station ), incaricati da varie agenzie spaziali di sviluppare i contatti radioamatoriali con gli astronauti durante il loro soggiorno nello spazio.

Ieri Parmitano ha compiuto la prima storica passeggiata tra le stelle per l’aerospazio italiano. Quasi sei ore di lavoro per importanti lavori fuori la Stazione spaziale internazionale (Iss ) anche in prospettiva della prossima uscita che avverrà il 16 luglio.

L’astronauta catanese resterà sulla Iss per circa sei mesi per effettuare moltissimi esperimenti. La sua missione, battezzata “Volare”, è una missione dell’Agenzia spaziale italiana . La stazione spaziale sulla quale si trova Parmitano è il più grande laboratorio in orbita, ampio quanto un campo di calcio e per compiere un giro intorno alla Terra impiega esattamente il tempo di una partita: 90 minuti. Nelle 24 ore gli astronauti a bordo possono ammirare 16 albe e 16 tramonti.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie