Renzo Piano,firma la prima micro casa ecologica

Diogene,la micro casa ecologica dotata di tecnologie sostenibili,modulo da 2,5m x 3m progettato da Renzo Piano, trasportabile, completamente autosufficiente e staccato dalle reti locali, con tanto di fotovoltaico, solare termico e serbatoio per l’acqua piovana.

Sul tetto della Diogene è presente un boiler e pannelli solari che consentono di avere all’interno della casa acqua calda senza la necessità di ricorrere all’energia elettrica. Oltre a questo i pannelli presenti sul tetto sono in grado di assicurare abbastanza energia elettrica per far funzionare l’illuminazione interna a led, il forno elettrico e il piccolo frigorifero. L’acqua piovana è inoltre raccolta e depositata in uno speciale box posizionato sotto la casa stessa: l’acqua raccolta è così filtrata e pompata per poter essere utilizzata dalla doccia ed in cucina. L’intera casa è inoltre progettata per mantenere sempre al proprio interno la stessa temperatura in estate e inverno in modo da assicurare il massimo comfort.

Quali potrebbero essere gli utilizzi futuri di Diogene?

Renzo Piano ha esposto innumerevoli soluzioni, a partire dalla piccola casa di vacanza trasportabile, fino ad utilizzi più nobili per le emergenze abitative con la possibilità di essere indipendenti dal punto di vista energetico.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie