baita di lusso costruita con i fondi per l’agricoltura

A San Pancrazio in Alto Adige,la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Bolzano ha scoperto una villetta  realizzata con l’utilizzo di fondi pubblici destinati allo sviluppo dell’agricoltura.

Nel corso della ristrutturazione, il proprietario non ha tenuto in alcuna considerazione il vincolo paesaggistico presente nella zona, aumentando notevolmente la cubatura dell’edificio originario e costruendo una funivia con cabina a monte e a valle completamente abusiva, in violazione alle norme urbanistiche.

I finanzieri hanno trovato una vera e propria abitazione di lusso, dotata di ogni comfort, ma priva di qualsivoglia struttura adibita a stalla o idonea al ricovero del bestiame.

Il proprietario, un altoatesino del Burgraviato,è stato ora segnalato alla procura di Bolzano, come anche alla Corte dei conti.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie