tecnologia e sviluppo,arriva il pannello solare spray

Un grupo di ricercatori dell’Università di Alberta (Canada) ha sviluppato un pannello solare spray,che permetterebbe di abbattere i costi per l’installazione e la manutenzione dell’impianto.

Come spiega ‘ScienceDaily’, ”Buriak professoressa di chimica presso l’università canadese,ha progettato assieme al suo team  nanoparticelle che assorbono la luce e conducono energia elettrica da due elementi molto comuni: fosforo e zinco. Entrambi più abbondanti in natura rispetto a materiali come il cadmio e sono inoltre esenti dalle restrizioni di produzione imposte per i prodotti a base di piombo”.alberta_university_buriak--400x300

Niente esclude che i ricercatori possano in futuro immaginare lo sviluppo della tecnologia: una volta dimostrato come queste foto-cellule siano fonti di energia rapida e facilmente accessibile, infatti, si potrebbe prevedere l’invenzione di un pannello da srotolare. O magari uno zaino cucito con tessuti dotati di tali tecnologie per dare energia per ricaricare, ad esempio, il proprio smartphone.Come spiega ‘ScienceDaily’, ”Buriak e il suo team hanno progettato nanoparticelle che assorbono la luce e conducono energia elettrica da due elementi molto comuni: fosforo e zinco. Entrambi più abbondanti in natura rispetto a materiali come il cadmio e sono inoltre esenti dalle restrizioni di produzione imposte per i prodotti a base di piombo”.

Niente esclude che i ricercatori possano in futuro immaginare lo sviluppo della tecnologia: una volta dimostrato come queste foto-cellule siano fonti di energia rapida e facilmente accessibile, infatti, si potrebbe prevedere l’invenzione di un pannello da srotolare. O magari uno zaino cucito con tessuti dotati di tali tecnologie per dare energia per ricaricare, ad esempio, il proprio smartphone.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie