Twitter lancia un servizio per disastri e soccorsi

Twitter lancia un servizio per avvisi d’emergenza,gli allarmi arriveranno sugli smartphone attraverso una app oppure, a chi deciderà di rivelare a Twitter il proprio numero di telefono,via sms.

Un servizio per informare i suoi utenti sulle indicazioni da parte delle numerose agenzie governative che saranno impegnate in eventuali emergenze.

Inizialmente il servizio sarà avviato negli Stati Uniti, in Corea del Sud e Giappone. Gli allarmi arriveranno sugli smartphone attraverso una app oppure, a chi deciderà di rivelare a Twitter il proprio numero di telefono, via sms.

Craig Fugate, capo della Federal Emergency Management Agencythe (Fema, la protezione civile Usa), ha sottolineato che si tratta di una strada a due sensi: uno per informare le persone di rischi imminenti, e l’altro per far giungere ai soccorritori informazioni sulle persone in pericolo.

Il servizio di microblogging si è rivelato particolarmente utile ai soccorritori l’anno scorso quando l’uragano Sandy si è abbattuto su New York e su buona parte della costa Est degli Stati Uniti e, secondo quanto ha affermato Twitter, anche durante l’emergenza in Giappone sorta dopo il devastante tsunami del 2011.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie