Uva e mirtilli rossi, una marcia in più al sistema immunitario

Come rafforzare in modo naturale  il  sistema immunitario? Basta mangiare un po’ di uva e di mirtilli rossi. Una ricerca americana svolta da medici dell’Università di Stato dell’Oregon ha scandagliato le notevoli proprietà benefiche dei due frutti attraverso l’analisi di ben 446 composti.

Fra di essi, ne sono emersi due in particolare che sembrano in grado di dare una marcia in più al nostro sistema immunitario, ovvero il già noto resveratrolo, contenuto nell’uva, e il pterostilbene, che si trova invece nei mirtilli.

Lo studio, pubblicato su Molecular Nutrition and Food Research, segnala le importanti proprietà dei due composti, entrambi stilbenoidi, prodotti dalle piante proprio per difendersi dalle infezioni.

Quando entrano in contatto con la vitamina D, da incamerare attraverso una dieta ricca di frutta e verdura, i due composti giocano un ruolo fondamentale nell’aumento dell’espressione del gene che codifica Camp (cathelicidin antimicrobial peptide), proteina decisiva nel garantire la funzione immunologica dell’organismo.

L’autore principale dello studio Adrian Gombart spiega: “il resveratrolo è stato oggetto di decine di studi che hanno cercato di osservare i suoi possibili benefici sull’organismo, dagli effetti positivi sulla salute cardiovascolare alla lotta contro il cancro e nella riduzione dell’infiammazione. Questa ricerca è la prima a mostrare una chiara sinergia tra questi composti e la vitamina D, un ‘mix’ in grado di aumentare anche di diverse volte la presenza della proteina Camp, la prima linea di difesa dell’organismo contro le infezioni batteriche”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie