India,44 vittime in un incidente stradale

Tragico incidente in India. Un autobus con cinquanta passeggeri ha urato contro la barriera centrale di un’autostrada provocando la morte di 44 persone.

Il fatto è successo a questa mattina a Kothakota, nella provincia di Mahbubnagar. Il mezzo, proveniente da Bangalore, era diretto a Hyderabad, un città dello stato del Andhra Pradesh. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, l’autobus dopo aver sbattuto contro la barriera dell’autostrada avrebbe perso gasolio dal serbatoio provocando un incendio. Al momento dell’impatto molte persone stavano dormendo. Solo sette persone sono riuscite a salvarsi, tra cui l’autista e il suo assistente, che dopo la fuga sono stati fermati per essere interrogati. Fra le vittime ci sono anche dei bambini.

Già nel 2008 si è verificato un incidente simile con sessanta morti e, nel 2011 più di centotrentamila persone hanno perso la vita sulle strade. Un record che fa dell’India la prima nazione per i morti sulle strade.

Matteo Melani

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie