Latte materno venduto on line,contaminato da batteri fecali

Il latte materno si trova su internet,come una qualsiasi offerta commerciale e per giunta a pochi dollari.Un gruppo di ricercatori del Nationwide Children’s Hospital, ha scoperto che i tre quarti dei campioni di latte materno venduto su Internet è contaminato da batteri di vario tipo.La verifica è avvenuta quando i ricercatori hanno comprato il prodotto sui siti web e lo hanno analizzato in laboratorio,”Siamo stati sorpresi di scoprire che molti campioni contenevano batteri e anche contaminazione fecale, molto probabilmente causata da scarsa igiene delle mani. Alcuni avevano addirittura salmonella” ha commentato Sarah A. Keim, coordinatrice dello studio. “Va detto – aggiunge Keim – che su questi siti non è facile capire con certezza che tipo di prodotto si riceve, se si tratta veramente di latte materno e se è sicuro per il proprio bambino.

La situazione è molto preoccupante dal momento che negli Stati Uniti il latte materno è considerato un alimento a tutti gli effetti, sfuggendo così al controllo delle autorità.

Del tutto diverso il latte materno fornito dalle banche del latte: www.aiblud.com,che riforniscono anche gli ospedali viene sottoposto a una serie di controlli oltre che a un processo di pastorizzazione che elimina ogni rischio di contaminazione.

Passare per le banche del latte potrebbe essere una soluzione per beneficiare comunque dei vantaggi del latte materno senza esporre il proprio bimbo a inutili rischi.

Alessandro Nunziati

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie