Salute,un composto di verdure riesce a prevenire il cancro

In un precedente articolo avevamo già parlato delle proprietà dei broccoli,indicati per disintossicare, rinforzare l’organismo e anche neutralizzare le cellule cancerogene , ma  broccoli cavolfiori e cavoli mostrano nuove e interessanti proprietà. Lo ha scoperto una nuova ricerca del Georgetown University Medical Center pubblicata sulla rivista PNAS.Il composto, derivato da verdure come cavoli, cavolfiori e broccoli, si è rivelato un ottimo scudo per le radiazioni in topi e ratti. Certo non è molto confortante il paragone, ma secondo i ricercatori potrebbe avere gli stessi effetti anche sull’uomo.

Il nome scientifico è DIM – 3,3-diindolilmetano. Il composto di verdure sarebbe in grado di proteggere i tessuti sani del corpo umano durante la radioterapia per il trattamento del cancro, prevenendo e attenuando le patologie causate dall’esposizione alle radiazioni.Secondo i calcoli, l’organismo umano non è in grado di resistere a un’esposizione alla radioattività superiore a 10 gray. A conferma dell’efficacia del trattamento, tutti i topi del gruppo di controllo, che non avevano assunto DIM, sono morti nel giro morti nel giro degli otto giorni successivi all’esposizione.

Ancora non è pensabile una sperimentazione clinica sull’uomo, ma i ricercatori sono convinti che la molecola possa attenuare le sindromi acute legate a un’irradiazione. L’esempio che viene subito in mente è dato dai disastri nucleari, come avvenuto a Chernobyl nel 1986 e a Fukushima nel 2011, le cui vittime potrebbero beneficiare dell’assunzione della molecola, in ogni caso del tutto innocua per l’uomo.

Alessandro Nunziati

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie