Arriva Attila:un invasione di aria artica sull’Italia

Freddo e neve da lunedì 25 novembre piomberanno sull’Italia, a causa dell’arrivo di una massa d’aria fredda dal Nord Europa.

Calo delle temperature. Nei prossimi giorni», spiega il meteorologo Flavio Galbiati del Centro Epson Meteo (meteo.it), «l’insistenza delle piogge darà luogo ad accumuli notevoli soprattutto in Campania e Calabria. Il calo termico porterà delle nevicate moderate sulle Alpi, ma anche a quote collinari in Piemonte».

Ancora Pioggia. La Sardegna, regione martoriata dall’alluvione Cleopatra, è ancora sotto la pioggia: il 21 novembre i temporali hanno interessato la zona occidentale dell’isola, mentre il 22 e nel weekend potrebbero interessare tutta la regione.

Il maltempo, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, è atteso anche nel Nord-Ovest, dove fino al 22 novembre è prevista neve anche in collina.

Al centro-sud. Piogge e temporali non si escludono poi al Centro-Sud: «Fenomeni particolarmente violenti», aggiunge Ferrara, «potranno infatti interessare le regioni tirreniche, specie tra Campania, Calabria e Sicilia, dove non escludiamo anche grandinate e violente raffiche divento».Arriva-Attila-un-invasione-di-aria-artica

L’arrivo di Attila. Questa fase di maltempo si dovrebbe chiudere lunedì 25. Dalla settimana successiva la situazione peggiora, ha riferito Antonio Sanò, direttore del portale IlMeteo.it. «Scenderà infatti dal Nord Europa ‘Attila’, un nucleo gelido, una vera e propria invasione di aria artica che farà arrivare in anticipo l’inverno con valori di -5 gradi in pianura al Nord, e neve lungo le coste adriatiche dalle Marche alla Puglia. Prime gelate notturne anche a Roma».

Neve a Torino. Intanto è arrivata la prima neve della stagione a Torino. Il 21 novembre hanno iniziato a cadere sulla città fiocchi misti a pioggia. Sulle montagne circostanti, invece, ha nevicato ininterrottamente per 48 ore. A Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, tra il 20 e 21 novembre sono già caduti 20 centimetri di neve fresca. Causa neve è stato chiuso il valico internazionale del Colle della Maddalena, tra Italia e Francia

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie