Stress invernale, un’ alimentazione ideale per corpo e mente è sicuramente d’aiuto

Lo stile di vita è l’aspetto più importante nella prevenzione da stress invernale.Un’ alimentare ideale per corpo e mente è sicuramente d’aiuto,il suggerimento arriva dai nutrizionisti della Washington University.

Secondo gli esperti ci sono 10 alimenti che aiutano a riposare meglio e combattono l’ansia che fa mangiare troppo e male soprattutto nei periodi di festa.

Cereali integrali,come farina di avena oppure pane integrale,tè e latte caldi, cioccolato nero fondente,noci, mandorle e pistacchi, cibi ricchi di vitamina C come arance, mirtilli e fragole,olio di pesce contenuto in sardine, salmone e tonno, carote e sedano crudi e croccanti e infine molta acqua che d’inverno si tende invece a trascurare nonostante la disidratazione sia evidente nella stagione più fredda.

Si tratta di cibi che danno un maggiore senso di sazietà e fanno masticare a lungo riducendo i livelli di ansia e scacciando il desiderio di continuare a mangiare. Mantengono i giusti livelli di zucchero nel sangue, abbassano la glicemia, possiedono effetti antinfiammatori e aumentano i livelli di serotonina che ha riconosciuti effetti calmanti. Infine hanno effetti benefici sulle funzioni cerebrali. Le bevande calde facilitano il sonno che non deve mai essere inferiore a 5 ore a notte – sottolinea Connie Diekman, direttore del dipartimento di nutrizione universitario che ha invitato gli studenti dell’ateneo a sperimentare i 10 ‘super-alimenti’ durante le vacanze natalizie.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie