Energia dal mare, nuovo progetto di Enel Green Power

Enel Green Power e 40 South Energy hanno siglato un accordo di collaborazione che porterà le due parti a installare e gestire il R115, un generatore elettrico da onde marine che punta a diventare il primo dispositivo internazionale a produrre energia pulita sfruttando con tali termini di efficienza il moto ondoso.

Attualmente in fase di test avanzato, il dispositivo verrà posto in un’area antistante l’isola d’Elba, e collegato alla rete elettrica con una capacità di circa 150 kW. Secondo le stime compiute dalle due parti protagoniste del progetto, il generatore potrà essere in grado di produrre 220 mila kWh annui, sufficienti – pertanto – a soddisfare il fabbisogno energetico di oltre 80 famiglie.

La partnership tra Enel Green Power (la società del gruppo Enel che si occupa di progetti di energia rinnovabile) e 40 South Energy, dovrebbe inoltre condurre l’operatore italiano a installare nuovi generatori nel Mediterraneo e, oltre modo, verso le acque oceaniche.

Tra le principali caratteristiche della tecnologia da installare nel tratto marino dell’isola d’Elba (di cui ha parlato anche SosTariffe.it in un recente approfondimento), la possibilità di poter fruire di una “macchina” sostanzialmente pulita, con manutenzione limitata e effettuabile direttamente dalla superficie, e l’adozione di un sistema di “autoaffondamento” che permette di evitare eventuali collisioni con le navi da pescaggio che potrebbero accidentalmente impattare con il generatore. Lo spazio occupato dal generatore di energia elettrica da onde marine è inoltre relativamente ridotto rispetto a quanto accade per lo sfruttamento di energia eolica o solare, rendendo questa forma di fruizione delle energie pulite particolarmente competitiva nel tempo.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie