Gli impianti eolici possono cambiare il clima, ecco la risposta degli esperti

Gli impianti eolici hanno un impatto sul clima?. Un gruppo di ricercatori coordinati da Robert Vautard del Consiglio Nazionale delle Ricerche Francese,sono arrivati a delle conclusioni attraverso simulazioni climatiche sull’Europa, con modelli regionali che includono l’effetto degli impianti eolici presenti attualmente e di quelli previsti nei prossimi 20 anni. Il confronto delle simulazioni climatiche fatte con e senza la presenza al suolo dei parchi eolici mostra effettivamente delle differenze medie di temperatura molto piccole attorno a 0.3C e con differenze significative solo in inverno.

Lo studio mostra come queste differenze siano dovute in parte al sovrapporsi di effetti locali nella regione più interessata dalla presenza di parchi eolici e una lieve rotazione del vento proveniente da ovest. Solo gli effetti indotti da uno sviluppo massiccio della produzione eolica sono potenzialmente significativi e non sono ancora stati qualificati in maniera precisa su scala regionale. Diversi studi hanno recentemente mostrato che nel caso di grandi parchi eolici a scala mondiale, la circolazione atmosferica può essere modificata assieme a temperatura e precipitazione.

Nei pressi dei parchi eolici si è osservato un aumento significativo della temperatura, particolarmente durante la notte dove la turbolenza prodotta dai parchi impedisce la creazione di strati di aria fredda vicino al suolo. Nessuno studio prima d’ora aveva però quantificato l’effetto climatico di uno scenario realistico di sviluppo di produzione eolica a livello europeo. In Europa questo è molto importante perché la produzione eolica dovrebbe raddoppiare da qui al 2020.

Viene così sfatata, attraverso un articolo pubblicato su Nature Communications, la teoria secondo la quale le grandi turbine a elica possono avere effetti importanti nella circolazione atmosferica.

 

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie