Messico:chiamano la figlia Facebook ma lo stop arriva dalle autorità

Volevano chiamare la loro figlia Facebook,ma le autorità vietano la scelta,è quanto avvenuto a Sonora, nel nord del Messico.La coppia messicana probabilmente amante dei social aveva deciso di chiamare la propria figlia Facebook, magari pensando di fare cosa gradita a Mark Zuckerberg.

Niente di strano, però. I personaggi del mondo dello spettacolo hanno, spesso, optato per  nomi originali e particolari per i loro pargoli, senza accontentarsi delle migliaia di bellissimi nomi della tradizione ma attingendo a piene mani dalla mitologia classica, dai nomi geografici e ultimamente anche dalla tecnologia; tuttavia quello che porta in qualche modo a stupirsi è il fatto che siano sempre di più anche le persone comuni a scegliere nomi stravaganti per i figli e la fonte, da qualche anno a questa parte, sembra essere proprio la Hi-tech.

Stando infatti a uno studio condotto negli Stati Uniti, pare che i nomi che ricordino i dispositivi di Steve Jobs siano quelli che stanno scalando più velocemente le classifiche: in testa ai nomi originali, infatti, si trovano, tenetevi forte,  Apple, Mac e Siri. La prima a chiamare la figlia Apple fu Gwyneth Paltrow, ma come ha avuto modo di spiegare diverse volte, anche incalzata dai giornalisti, lei si ispirò al frutto e non al famosissimo simbolo dei prodotti di Steve Jobs.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie