Crisi economica, la Caritas lancia allarme povertà ed esclusione sociale

La crisi economica continua ad assalire gran parte della popolazione, e la disoccupazione in forte crescita in tutta Italia.A lanciare l’ennesimo allarme e l’osservatorio privilegiato dei Centri di Ascolto Caritas – 2832 sportelli sull’intero territorio nazionale.A fare il punto della situazione il 13° Rapporto 2014 sulla povertà e l’esclusione sociale in Italia che sarà presentato lunedì 31 marzo a Quartu Sant’Elena (Cagliari) nell’ambito del 37/mo convegno nazionale delle Caritas diocesane.

Questa la situazione in temini numerici :il 61,8% delle persone che si rivolge alla Caritas per indigenza è straniero, al Sud Italia il 59,7% delle richieste arriva da cittadini italiani per i quali “incidenza della povertà economica è molto più pronunciata rispetto a quanto accade tra gli stranieri”, con un tasso del 65,4% rispetto al 55,3%. Infine, nel rapporto che sarà presentato domani a Quartu Sant’Elena (Cagliari) nel corso del trentasettesimo convegno nazionale delle Caritas diocesane, bisogna evidenziare come il ricorso ai dormitori aumenti in maniera esponenziale nel caso di una separazione fra coniugi: il nuovo volto dell’emergenza abitativa

Prestiti agevolati:Il prestito, frutto di un’intesa fra la Conferenza Episcopale Italiana e l’Associazione Bancaria Italiana che favorisce prestiti agevolati, ha sostenuto dal 2009 ad oggi 3.583 famiglie per un totale di oltre 22 milioni di euro di finanziamenti erogati.

Empori solidali in 109 diocesi:1.148 i nuovi progetti, in crescita del 99% rispetto al 2010. In particolare, i progetti di microcredito per le famiglie sono stati 143 (stabili rispetto al 2012); i fondi aumentati del 10,9%. 139 gli sportelli attivi di consulenza (+5,3%) mentre gli sportelli o progetti di orientamento sulla casa sono presenti in 68 diocesi (-17,6%). Gli empori solidali sono attivi in 109 diocesi (+70). In calo le esperienze di carte acquisto/buoni spesa per supermercato, 57 diocesi (-8,1%).

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie