Internet compie 25 anni, un’invezione che ha cambiato le nostre vite

Internet compie 25 anni,il primo mezzo di comunicazione che ha rivoluzionato il mondo, un’invezione che ha cambiato le nostre vite.

Il 12 marzo del 1989 l’informatico inglese Tim Berners-Lee pubblicò un saggio tecnico dal titolo Management dell’Informazione: una proposta, in cui espose un metodo per migliorare le comunicazioni all’interno del Cern di Ginevra dove lavorava. Il saggio è diventato la base teorica della Rete, che in 25 anni ha avuto sviluppi impensabili.

Ha rivoluzionato ogni aspetto della nostra vita quotidiana, dal trovare un indirizzo o un ristorante in una città, ai più grandi eventi come l’informazione in tempo reale, i social network, la tv e la musica in streaming.

È la più grande invenzione dopo la macchina, che anche papa Francesco ha ‘benedetto’ definendo «il web è un dono di Dio». Secondo un recente studio del Pew Research Center, rilasciato proprio in occasione di questa ricorrenza, gli utenti statunitensi sarebbero disposti a separarsi dal loro televisore piuttosto che della connessione al web. In particolare, il report ha rilevato che per il 53% degli utenti americani sarebbe ‘molto difficile’ separarsi dalla rete. Una percentuale nel 2006 che era del 38%.

Da ricordare che dal 30 aprile 1993 che il CERN rese il WWW (il World Wide Web) a disposizione del pubblico rinunciando ad ogni diritto d’autore.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie