LG propone lampadine “intelligenti” a risparmio energetico

LG sta producendo delle lampadine a risparmio energetico. Se fin qui non vi è nulla di specifico o innovativo, basta scorrere le successive righe del comunicato introduttivo degli “Smart Bulbs” per rendersi conto di quello che accade utilizzando le nuove lampadine a LED.

Con un funzionamento simile alle già note Philips hue, le lampadine smart di LG sono dotate di un attacco standard, con garanzia di durata di 10 anni con un uso medio di 5 ore giornaliere e, soprattutto, sono “comandabili” attraverso il proprio smartphone, rendendosi compatibili con il sistema operativo iOS 6 di Apple e quello Android 4.3.

Diverse sono le funzionalità degne di nota. Le lampadine smart di LG possono essere accese e spente dello smartphone, con una fruizione che sarà altresì utile nei confronti di tutte quelle persone che, quando non sono a casa, vogliono comunque simulare la presenza umana nell’abitazione. Ancora, le lampadine possono accendersi la mattia in maniera graduale, incrementando lievemente la luminosità per simulare il sorgere del sole e migliorare così la qualità del risveglio.

Ancora, per una funzionalità che è compatibile solamente con gli smartphone Android, le lampadine permetteranno di ottenere una vera e propria discoteca domestica, grazie alla possibilità di lampeggiare a ritmo di musica. Il prezzo di queste lampadine dovrebbe aggirarsi intorno ai 30 euro.

Intanto, per risparmiare anche prima dell’avvento di queste lampadine intelligenti, il consiglio prioritario sembra essere quello di monitorare frequentemente le offerte delle tariffe energetiche presenti sul mercato italiano, andando a individuare quella più conveniente. Un’analisi e un monitoraggio che può essere effettuato efficacemente con uno dei comparatori online disponibili gratuitamente, come quello di SosTariffe.it.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie