New York, esplode palazzo tra la 116esima strada e Park Avenue

Un’esplosione ha causato il crollo di un edificio a Manhattan, New York: lo riferisce Sky News, senza aggiungere ulteriori dettagli.L’esplosione è avvenuta tra la 116esima strada e Park Avenue. Immagini del fumo che emerge dal luogo sono state mostrate in diretta da diverse emittenti americane.

Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di New York ha confermato via twitter di aver ricevuto una chiamata per il crollo di un palazzo. La Metro-North Railroad ha sospeso tutto il servizio ferroviario nella zona.Ci sono almeno 11 feriti, secondo quanto riportato dai vigili ai media.Ancora non si conoscono né l’entità dei danni,né le cause della deflagrazione.

La metropolitana North Railroad ha sospeso tutto il servizio ferroviario nella zona. Il servizio della metropolitana nella zona, quella di East Harlem, è stato bloccato a causa dei detriti caduti sui binari. L’ufficio Emergenze di New York City riferisce di quattro persone ferite. Dalla zona si è levata una fitta coltre di fumo documentata dalle numerose fotografie e video che circolano sul web. Soccorsi e pompieri sono sul posto.

L’area di Harlem in cui oggi è avvenuta una grande esplosione e il crollo di una palazzina è stata chiusa e ci sono centinaia di vigili del fuoco al lavoro. Come riporta Cnn il fumo è molto denso ed è molto difficile vedere. Secondo Abc la palazzina sarebbe stata abitata e ci potrebbero essere persone sotto le macerie. Per ora sono state trovate e messe in salvo 11 persone con ferite lievi. Non è ancora chiaro cosa abbia causato l’esplosione e la polizia di New York sta indagando sul luogo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie