SenzaNeuro, al via “Il mese del baratto online, sbarattiamoci del passato”.

SenzaNeuro.com,al via dal 21 Marzo 2014 al 21 Aprile 2014 la prima edizione de “Il mese del baratto online, sbarattiamoci del passato”.

L’evento nasce dalla convinzione che l’unico modo per poter affrontare, e quindi vincere, le difficoltà sociali sia quello di collaborare per creare nuove strade da seguire.L’uso smisurato della moneta e la conseguente perdita di importanza del baratto hanno privato la società della sua arma più potente: la Collaborazione.

In Italia esistono già dei mercatini o delle piccole attività dislocate su tutto il territorio che stanno rivalutando il baratto come sistema economico parallelo ma,data l’imponenza del sistema monetario e lo scarso interessamento dei media, ancora non si è radicata nella coscienza popolare l’idea che il baratto non è un’utopia e che creare una rete nazionale dedicata al baratto, ai giorni nostri,sia una meta assolutamente raggiungibile, grazie all’utilizzo del web.Lo scopo principale de «Il mese del baratto online», come del resto quello di senzaneuro.com, è di diffondere la pratica del baratto e di proporre alternative valide ad un sistema sociale che non riesce ad occuparsi della serenità dei cittadini.

Il Mese Del Baratto Online vuole diventare un appuntamento annuale ed una consuetudine nella vita degli italiani.L’iniziativa ha come scopo principale quello di aiutare, in un momento di forte crisi, tutti coloro che ne hanno bisogno e di promuovere il baratto come un sistema parallelo a quello della moneta.

Le regole per partecipare sono davvero poche e semplici: basta iscriversi gratuitamente al sito, inserire gli oggetti e cominciare a barattare.Le sezioni in gara sono due: «più baratti inseriti» e «più baratti conclusi».

Alla fine della durata della manifestazione i primi tre utenti in classifica nelle rispettive due sezioni saranno premiati con una vetrina virtuale, a loro dedicata, sulla home di senzaNeuro, per la durata di un anno. In questo modo i loro baratti potranno avere maggiore visibilità per tutto l’anno.Per tutti gli altri utenti la partecipazione all’evento sarà comunque un modo per creare la propria vetrina virtuale su senzaNeuro ed avere la possibilità di ricevere proposte di scambio.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie