Le virtù terapeutiche del Limone, dalla pelle al metabolismo, ecco come usarlo

Il Limone è uno degli agrumi più usati in cucina e di certo ne avrai almeno un paio sempre in frigo. Spesso, una volta spremuti, i Limoni vengono buttati nella spazzatura quando sono ancora buoni ed utilizzabili. Ecco alcuni modi alternativi per usare tutto il Limone, senza sprecarne neanche una goccia.

Il Limone è un ottimo conservante per il cibo.

Spruzzare un po’ di succo di Limone sugli alimenti cotti, sulla verdura lessa oppure sulle insalate, prima di mettere il piatto in frigo aiuta a mantenere i cibi freschi più a lungo del normale. E’, inoltre, un eccezionale esaltatore di sapidità, quindi approfittane.

Il Limone è perfetto per smacchiare e sbiancare le unghie.

Hai aperto un Limone ma non lo hai consumato tutto? Prima che si guasti, sfrutta il potere pulente e disinfettante del suo succo per trattate le unghie opache ed ingiallite. Come si fa? Spremi il succo restante del Limone, imbevi nel liquido un batuffolo di cotone e passalo delicatamente sulle unghie. Vuoi approfittare del trattamento al Limone per rinforzare e nutrire le tue unghie? Mischia al succo del Limone anche un cucchiaio di olio extravergine di Oliva. Vedrai che manicure!

Il Limone è un alternativa naturale al detersivo.

Quante volte hai guardato il forno a microonde o le teglie incrostate disperandoti perché pulirli sembra impossibile? La soluzione è a portata di mano, proprio in frigorifero! Prendi un Limone tagliato a metà, anche parzialmente spremuto, ed usalo proprio come se fosse una spugnetta. Pulirà il forno a microonde e le pentole sporche con il minimo sforzo.

Il Limone aiuta ad eliminare i cattivi odori in cucina.

Se il secchio della spazzatura (in particolare quello dell’umido) ha un cattivo odore, prendi un Limone (va bene anche se è stato già spremuto o grattugiato sulla scorza per fare un dolce) e mettilo in un sacchetto di plastica dove avrai precedentemente fatto dei buchini. Vedrai che profumo! Il Limone come rimedio antiodore è l’ideale anche per evitare che l’acqua di cottura dei Cavolfiori o dei Broccoli emani un olezzo nauseante in tutta la casa: spruzza un po’ di succo nella pentola con l’acqua calda ed eliminerai il problema alla radice.

Il Limone è un rimedio naturale per eliminare verruche e calli.

Non ci credi? Strofina un limone tagliato a metà (anche usato) sulle parti interessate da questi disturbi e potrai dire addio a verruche e calli.

Attiva il metabolismo. Un bicchiere d’acqua tiepida con succo di limone bevuto al mattino, astomaco vuoto, risveglia lo stomaco e aiuta il metabolismo. Schiarisce le macchie. Se applicato con costanza, il succo di limone può aiutare a schiarire le macchie causate dall’età o dalla gravidanza. Alcune gocce vanno diluite nella crema idratante, che va poi applicata come di consueto.

Il Limone contro le occhiaie. un dischetto di cotone imbevuto di succo di limone può aiutare a sgonfiare le borse sotto agli occhi e attenuare le occhiaie. In caso di resistenza, si possono applicare sugli occhi per 20 minuti due fettine di limone. Risciacquare.

Il Limone opacizza la pelle. Un rimedio sebo-equilibrante è costituito da un cucchiaino di miele unito al succo di limone, efficace per ridurre la lucidità della pelle nella zona T.

Con il Limone capelli luminosi e morbidi. Se applicato puro sul cuoio capelluto aiuta a combattere la forfora, mentre unito all’olio d’oliva costituisce un ottimo impacco per donare luminosità e morbidezza ai capelli.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie