Maratona di Boston: oltre 35mila partecipanti, imponenti misure di sicurezza a un anno dall’attentato

Boston – Imponenti misure di sicurezza dopo l’attentato di un’ anno fa.Saranno 3.500 agenti di polizia,con oltre 100 telecamere installate su tutto il percorso e 50 punti di osservazione intorno alla linea dell’arrivo.Oltre 35mila partecipanti nella 118ª edizione della corsa più vecchia del mondo che si snoderà lungo un percorso di 42.195 chilometri .

Il nuovo sindaco, Martin Walsh, figlio di emigranti irlandesi, ha assicurato che Boston non sembrerà una città in stato d’assedio: sarebbe passato per un’ammissione di resa. Vietati zaini e borse che non siano trasparenti e che superano una certa misura. Cani ovunque, check-point numerosi, hotel sorvegliati e l’occhio attento di centinaia di telecamere, quelle che l’anno passato furono determinanti per l’arresto dei responsabili.

I due attentatori di origine cecena utilizzarono proprio uno zaino per nascondere i loro strumenti di morte, due bombe costruite con delle pentole a pressione, che esplosero a pochi secondi l’una dall’altra. «Siamo molto vigili e molto preparati, e assicuriamo che sarà una giornata divertente e sicura», ha detto alla Cbs il governatore del Massachusetts, Deval Patrick.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie