Torino Jazz Festival: Grande attesa per Caetano Veloso, il maggiore esponente della musica brasiliana

Torino Jazz Festival si apre la terza edizione.L’esordio nel pomeriggio del clarinettista Gianlugi Trovesi, e in serata a Daniele Sepe.Grande attesa per Caetano Veloso, il maggiore esponente della musica brasiliana e del Tropicalismo di cui è stato il principale animatore dagli anni Sessanta insieme a Gilberto Gil.

La sua tournée italiana si apre proprio da Torino, il 30 aprile in piazza Castello(le tappe seguenti a Padova il 2 maggio, Milano il 5, Roma il 7, Bari il 9 e Sassari il 13), con un concerto che rappresenterà forse il momento artistico più alto e anche di maggiore richiamo dell’intero programma del Tjf.

Potrebbe comunque esserci un discreto margine di competizione con il live che il trombettista sardo Paolo Fresu, qui accompagnato da quattro musicisti, porterà in scena il 1 maggio per la festa del gran finale (dalle 15,30 )in piazza Castello, in cui i lprogramma offrepure latromba di Ibrahim Maalouf, la fusion di Alain Caron e il set surrealista di Elio e le Storie Tese.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie