il pacemaker si ricaricherà in modalità wireless, nuovo miracolo della scienza

Nuovo miracolo della scienza: ora i pacemaker si ricaricheranno in modalità wireless.Ricercatori americani dell’università di Stanford hanno realizzato dispositivi microscopici, grazie ai quali sarà possibile dare energia agli stimolatori senza l’uso di fili infatti prevedono di poter alimentare i pacemaker in modalità wireless.

Il mini pacemaker si caricherà semplicemente appoggiando sulla pelle un caricatore grande come una carta di credito, trasmettendo energia al dispositivo senza fili e senza creare danni ai tessuti attraversati dalle onde, che lo raggiungono nel corpo. Per ora il dispositivo è stato sperimentato su conigli e maiali, ma la ricerca si sta concentrando per un’applicazione sull’uomo.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista dell’Accademia delle scienze degli Stati Uniti (Pnas). Con queste batterie, in un futuro prossimo, si potrebbero diffondere dispositivi miniaturizzati da impiantare nel corpo umano. In tal modo, si aprirebbero nuovi orizzonti per l’utilizzo di tipologie di dispositivi medici come chip per il monitoraggio delle condizioni di salute. “Abbiamo bisogno di rendere questi dispositivi il più piccoli possibile, in modo da poterli impiantare più facilmente e ideare così nuovi modi per trattare le malattie o alleviare il dolore”, spiegano i responsabili.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie