stacca l’orecchio al controllore, non aveva il biglietto del tram

Torino – Scoperto senza biglietto sul tram strappa il lembo di un orecchio al controllore.La Procura di Torino ha aperto un fascicolo sull’aggressione a un controllore avvenuta ieri su un tram della linea 4 nel corso della quale un ventenne gli ha staccato un pezzo di orecchio a morsi. Il dipendente del Gtt, la società di trasporto pubblico del capoluogo piemontese, 45 anni, e l’aggressore, 20 anni, sono stati poi trasportati all’ospedale Giovanni Bosco

Il giovane è indagato per lesioni con l’aggravante di aver agito con crudeltà e per futili motivi. Da una prima ricostruzione sembra che il ragazzo si sia avventato sul controllore dopo che l’uomo gli aveva chiesto di vedere il biglietto. Il funzionario era riuscito a bloccarlo a sua volta fino all’arrivo della polizia. Il fascicolo è affidato al pm Andrea Padalino.

Il sindaco di Torino, Piero Fassino,si è poi recato in ospedale per far visita al controllore -dichiarando- che un’indagine chiarisca bene e presto le responsabilità e che gli autori vengano individuati e puniti come è giusto. Al controllore in servizio oggi sulla linea 4 vanno i miei auguri di pronta guarigione”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie