Il Viagra può modificare la forma e la crescita dei funghi porcini

l Viagra, usato per curare la disfunzione erettile maschile, può modificare la crescita e la forma dei Boleti porcini. E` in sostanza quanto si evince dallo studio scientifico “Il Viagra induce la crescita frattale nei funghi della Svizzera italiana” pubblicato nel numero di maggio della rivista internazionale “Annals of Improbable Research”.

La ricerca è stata svolta dal professor Gabriele A. Losa, affiliato al The Virtual Fractal Lab. Come riferisce lo stesso professore, segnala Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” “i risultati virtuali indicano che il numero di boleti per metro quadro o densità numerica aumenta con il tempo in modo significativo unicamente nelle aree boschive trattate con il farmaco mentre rimane immutato nelle aree boschive di controllo: tuttavia la lunghezza mediana dei boleti cresciuti nelle aree trattate con il sildenafil risulta diminuita.

Per contro, l’esame morfologico realizzato tramite la Geometria Frattale, ideata da Benoît Mandelbrot nell’ultimo quarto del secolo scorso, rivela che gambo e cappello dei boleti trattati con viagra mostrano profili più lisci e meno irregolari ( ridotta dimensione frattale) dei boleti raccolti nelle aeree di controllo”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie