Bio-regione europea: Toscana e Sicilia insieme

L’associazione Città del bio, la Sicilia e la Toscana hanno unito le loro forze per la costruzione di un modello di bio-regione europea. Un bel progetto questo, nato con l’intenzione di definire, in tempi relativamente stretti, le linee guida attraverso le quali promuovere la valorizzazione, in termini di ecosostenibilità, di intere aree territorialmente omogenee.

“Cui bono?” avrebbero detto i latini: il progetto ha a cuore la valorizzazione dei prodotti biologici mettendo a regime le risorse presenti sul territorio e definendo modalità condivise di aggregazione tra territori.

All’approfondimento di queste tematiche, che nelle settimane scorse nel corso sono state affrontate nel corso di una giornata tematica svoltasi a Petrosino (Trapani), è stata fissata una nuova data incalendario, l’incontro si svolgerà presso la Regione Toscana, che vedrà a confronto i tre diversi soggetti tra cui Sicilia, Toscana e associazione Città del Bio, che del modello delle Bio-regioni si stanno facendo promotori.

”Sono fermamente convinto – ha dichiarato l’assessore regionale siciliana all’Agricoltura, Ezechia Reale – che il futuro, anche economico delle Regioni, sia nella capacità di recuperare vecchi sapori e sapienze, coniugando tradizione e innovazione all’interno di sistemi integrati ed ecosostenibili”.

Condividi questo articolo: 




AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie